Attività culturali - Basilica di San Nicola da Tolentino

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività culturali

 

BIBLIOTECA EGIDIANA:

Dalla Regola Monastica di San Agostino:
I custodi della biblioteca servano con animo sereno i loro fratelli.
I libri si chiedano ogni giorno alle ore stabilite; e non si diano a chi li chiederà fuori orario.
Dalle Costituzioni dell'Ordine di San Agostino:
Tutte le nostre case siano fornite di una biblioteca che contenga quei libri e quei mezzi di cui necessitano i Religiosi per aggiornare la loro formazione culturale secondo le esigenze...; venga particolarmente curata la sezione agostiniana.
Parimenti, per promuovere la ricerca e per continuare a coltivare le arti, ogni provincia, per quanto possibile, abbia una più ricca biblioteca.
Vi sia un archivio particolare nelle singole provincie o case in cui con la massima cura vengano custoditi documenti storici, anche personali, di utilità per il presente e per il futuro.

Sito Internet --> http://www.bibliotecaegidiana.it



CENTRO STUDI A. TRAPÈ:


In occasione dei due Convegni Internazionali su "l'arte e la spiritualità negli Ordini Mendicanti", è stata promossa una istituzione stabile che fosse di aiuto a studiosi e studenti nella valorizzazione del ricco patrimonio artistico e spirituale degli Ordini Mendicanti, con particolare riferimento all'Ordine Agostiniano e al Santuario di S. Nicola. Nel dar vita ad un Centro Studi si è pensato di dedicarlo ad un significativo personaggio agostiniano e marchigiano, studioso della spiritualità agostiniana e legato a S. Nicola: il P. Agostino Trapè è il rappresentante più illustre in questo secolo della "Scuola Teologica Agostiniana", sorta con Fr. Egidio Romano (+1310), cui è intitolata anche la Biblioteca del Convento. Il Centro Studi organizza convegni e tavole rotonde, pubblica annualmente monografie, assiste studenti laureandi e collega diversi docenti universitari e ricercatori.


N .B. A. - NUOVA BIBLIOTECA AGOSTINIANA


Nel 1965, con l'uscita del primo volume - "Le Confessioni" di S. Agostino -, nasce la Nuova Biblioteca Agostiniana per iniziativa del P. Agostino Trapè. Celebre studioso di S. Agostino, teologo e patrologo, Priore Generale dell'Ordine Agostiniano, Preside dell'Istituto Patristico "Augustinianum" di Roma, prima "Perito" e poi "Padre Conciliare" al Concilio Vaticano II, P. Trapè coinvolge nell'iniziativa la Città Nuova Editrice e le Province Agostiniane d'Italia e rimane Direttore della NBA fino alla morte (+1987). L'iniziativa culturale, di grande successo editoriale ed ormai nota ovunque nel mondo accademico, presenta l'intera opera di S. Agostino in edizione latino-italiana, con prestigiose introduzioni, note critiche e storiche, completata da preziosi indici. Si tratta di oltre 60 ponderosi volumi, l’ultimo dei quali uscito nel 2004, chiude la serie delle opere certe. La Redazione della NBA da oltre due decenni opera a Tolentino presso la Biblioteca Egidiana, ove sono confluiti buona parte dei libri del P. Trapè e tutto il suo carteggio personale. La Redazione è diretta dal P. Franco Monteverde, della Comunità di S. Nicola, collaboratore e segretario del P. Trapè, ed ormai grande esperto di pubblicazioni agostiniane. Nella Direzione della NBA al P. Trapè è successo il P. Remo Piccolomini, della Comunità di Cascia, studioso di filosofia, autore di diverse pubblicazioni e Direttore del Centro Studi Agostiniani di Perugia.

Sito Internet --> http://www.augustinus.it



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu